La Città della Scienza di Napoli: imperdibile in famiglia

Napoli (NA)

Entrare in una città nella città. Questo è l’ora di scienze a Napoli, con location esclusiva: Città della Scienza. Certo, più che un’ora, qui, occorre almeno una giornata intera, per godere di un numero sufficiente di scoperte tra le tante proposte! Un mondo scientifico da scoprire non sui libri ma con l’esperienza diretta, utilizzando il gioco, i sensi ed un’instancabile curiosità.

Città della Scienza di Napoli

Il viaggio nella scienza si suddivide in 5 macro aree tutte da sperimentare in famiglia:

  • Corporea. E’ il primo percorso interattivo sul corpo umano in Europa, dove confrontarsi con ben 100 exhibit con cui simulare, un attacco di virus, ad esempio, maneggiare, il DNA magari, stampare in 3D, un’incubatrice o il proprio corpo, scoprire, cosa succede ad esempio al cibo ingerito o come funziona la riproduzione e specchiarsi davanti alle emozioni
  • Planetario 3D. Dal micro cosmo dell’organismo umano all’universo. Per scoprire il grande cosmo, Città della Scienza mette a disposizione un planetario in 3D, del diametro di 20 mt, e la competenza di astronomi esperti per sapere tutto sui corpi celesti, stelle e missioni spaziali.
  • Grande Mostra il Mare. Vasche tattili, acquari, installazioni multimediali e stand interattivi accolgono i bambini nel mondo sommerso. Per i più piccoli sarà bellissimo popolare un acquario virtuale, con pesci creati dalla loro fantasia, mentre per i più “navigati”, maneggiare un microscopio in grado di esaminare ogni goccia d’acqua sarà elettrizzante. Anche il tema dell’alimentazione ittica offre spunti di conoscenza e sperimentazione.
  • Officina dei Piccoli. Laboratori, giardino didattico exhibit interattivi su natura, riciclaggio, rispetto dell’ambiente e molto altro, e un grande giardino didattico: tutto pensato per piccoli scienziati da 0 a 10 anni.
  • Gnam Village. Un’area di 4000 mq in cui imparare le buone abitudini a tavola e conoscere le eccellenze agroalimentari. Il Laboratorio del sapere, dove conoscere la biodiversità, la Sala del Tempo, per ripercorrere le abitudini dei nostri antenati in fatto di cucina e anticipare quelle dei nostri nipoti, il Laboratorio del Fare, dove imparare a fare il pane, la mozzarella e le marmellate e, infine, il Giardino, in cui conoscere i segreti dell’orto ed il mondo delle api.

Maggiori informazioni:
Città della Scienza 

Via Coroglio, 57 e 104, 80124 Napoli – tel .081 735 2220
www.cittadellascienza.it